Sono molte le persone che stanno lavorando da casa: utilizzando computer, cellulari, tablet e laptop…

 

 

Utilizziamo questi strumenti anche per comunicare con il mondo esterno, con chiamate e videochiamate, ma anche – in molti casi – nel tempo libero. 

 

 

L’uso prolungato di questi dispositivi, però, può causare dolore alle mani!

 

 

In caso di dolore alla mano o alle dita, un impacco d’acqua calda può dare un miglioramento quasi istantaneo, perché il calore aiuta a rilassare i muscoli e ad allungare i tendini.

 

 

Se il dolore è acuto e continuo e persiste per più di una settimana, è meglio fare impacchi con acqua fredda, perché il calore potrebbe causare gonfiore e maggior dolore.

 

 

Possiamo fare qualche esercizio di stretching, ma se il dolore alle mani o alle dita persiste, bisogna senza dubbio rivolgersi a uno specialista in chirurgia della mano che, attraverso esami specifici, potrà capire la causa del dolore e fare una diagnosi corretta!